|

Contatti

|

F.A.Q.

|

Referenze

Formazione Aziendale

Percorsi formativi per organizzazione e leadership in azienda


All'interno del servizio di Formazione Aziendale, i percorsi formativi proposti sono altamente interattivi e i contenuti vengono sempre sperimentati attraverso la didattica dell'apprendimento trasformativo e generativo. I partecipanti vengono condotti al cambiamento costruttivo del proprio comportamento, seguendo il proprio modello preferenziale di successo ed il proprio stile di apprendimento. Il nostro punto di forza è l'equilibrio tra la formazione di carattere induttivo-deduttivo e una di carattere esperenziale-metaforico che permette ai partecipanti di mettersi in gioco, di imparare divertendosi, e soprattutto di cogliere l'apprendimento da se stessi e dall'interazione con gli altri.


Nell'ambito della Formazione del Personale, segnaliamo alcune delle principali aree di intervento:
  • Integrazione organizzativa
  • Gestione del cambiamento ed evoluzione della cultura aziendale
  • Gli stili di gestione
  • Leadership e stili di direzione
  • Il lavoro di squadra
  • La comunicazione interpersonale
  • L'intelligenza emotiva
  • La gestione del conflitto
  • Le riunioni di lavoro
  • Attività di finding solution e decision making
  • Valorizzazione del tempo
  • La motivazione del personale
  • Presentazioni efficaci e persuasive
  • Sviluppo delle potenzialità e dello spirito imprenditoriale del singolo e del gruppo

Parola d'ordine? QUALITÀ.
Qualità del prodotto, qualità del servizio e fidelizzazione del cliente, passano attraverso la qualità delle persone che operano all'interno dell'organizzazione. Ma prima di fare qualità bisogna essere qualità. La qualità delle persone si raggiunge attraverso un continuo miglioramento delle loro conoscenze, delle loro capacità e dei loro comportamenti. Per intraprendere questo percorso di miglioramento continuo è necessario che sia presente nella direzione aziendale la consapevolezza che valorizzare le proprie risorse umane significa investire nel futuro della propria azienda.


Che cos'è la formazione aziendale?

La formazione aziendale è un'attività educativa programmata e finalizzata che permette alla persona di evolvere e ottenere come risultato un miglioramento delle proprie competenze in linea con le esigenze attuali e gli obiettivi futuri dell'azienda.


Perchè fare formazione aziendale?

Innovazione dei processi tecnologici, cambiamento nelle strategie aziendali, cambiamento culturale nell'azienda, clima aziendale non positivo, cambiamento della struttura organizzativa, nuovo business e nuovi mercati, cambiamento dei modelli gestionali, sono solo un esempio di cause che spingono le aziende ad investire in formazione. In funzione del cambiamento contingente ed in prospettiva futura, si tratta di stabilire le mete che l'azienda si propone di raggiungere a breve e a lungo termine (la mission) ed i fattori di successo futuri (i principi guida ed i valori organizzativi) nonchè le strategie specifiche per raggiungere la coerenza dell'azione di formazione con gli obiettivi organizzativi. Fare formazione significa aiutare le persone a rielaborare la propria esperienza, a concepire nuove idee, a collegare mglio i concetti, emozioni, atteggiamenti riguardanti le cose importanti e critiche del proprio lavoro. Fare formazione significa facilitare l'acquisizione di strumenti e metodi per essere più efficaci nel proprio ruolo organizzativo e in più significa far riflettere sull'esperienza vissuta, apprendere da questa nuove risorse per dare nuovi significati e indirizzarla verso obiettivi e bisogni mobilitando nuove energie e nuovo spirito di ricerca.


Che cosa prevede un piano di formazione aziendale?

Un piano di formazione ha bisogno di una fase preliminare di analisi dei fabbisogni in rapporto ai diversi livelli dell'organizzazione. Questa fase è costituita da attività di raccolta di informazioni e di analisi organizzativa al fine di una maggior coerenza tra il processo formativo che si andrà ad iniziare e le esigenze organizzative.

L'analisi dei fabbisogni può essere svolta a tre livelli:
1) a livello individuale per andare incontro ai bisogni delle singole persone
2) a livello di insieme di ruoli per interventi di sensibilizzazione e consapevolezza del ruolo e per sostegno motivazionale e di immagine
3) a livello dell'organizzazione per corsi legati a problemi di cambiamento e ad analisi di clima non positivi

Lo schema concettuale dell'analisi dei bisogni di formazione ha le seguenti basi:
a) un'analisi delle conoscenze, capacità e comportamenti richiesti dalle singole posizioni confrontate con quelle realmente espresse dalle singole persone che occupano quella posizione;
b) un'analisi delle modalità di funzionamento dell'organizzazione (a livello di strategie, politiche, stili di direzione, sistemi di controllo, tecnologia, processi di comunicazione, processi decisionali, sistema premiante) e l'effetto prodotto sulle persone.

La progettazione dell'intervento formativo

La progettazione è l'attività volta a trasformare gli obiettivi generali di un intervento formativo, dedotti dall'analisi dei bisogni, in obiettivi didattici. Esempi di obiettivi possono essere: migliorare il proprio stile di direzione; migliorare le proprie capacità di comunicare; sviluppare rapporti interpersonali equilibrati e diminuire l'orientamento al conflitto; acquisire comportamenti in linea con i valori di riferimento organizzativi; migliorare il lavoro di squadra e l'integrazione delle diverse funzioni aziendali ed il senso di appartenenza all'azienda, nonchè favorire processi di evoluzione culturale. Ogni obiettivo deve essere declinato e precisato nei risultati che ci si attende.

Le fasi successive sono:
  • individuazione dei vincoli
  • definizione delle risorse disponibili e costruzione degli strumenti
  • messa a punto del piano operativo
  • scelta delle modalità dell'intervento
  • predisposizione delle azioni di verifica finali
Il processo di analisi fornisce il legame essenziale fra i fabbisogni avvertiti e le aree concrete da sviluppare.

I destinatari di un progetto di formazione aziendale

Un progetto di formazione aziendale può essere destinato a differenti tipologie di figure aziendali:
  • squadra della direzione generale
  • responsabili di funzione
  • impiegati delle diverse funzioni aziendali
  • operatori delle diverse aree aziendali
  • il sistema azienda
Agli obiettivi di apprendimento è collegata la metodologia didattica più efficace allo scopo.



News & Eventi

Sviluppo Abilità Manageriali

29-01-2018

Continua con successo la nuova edizione  del progetto S.A.M rivolto a responsabili di funzione e manager  per affinare, potenziare le proprie qualità e favorire l'evoluzione della cultura aziendale in un contesto caratterizzato da complessità e ricco di nuove opportunità pe...

Archivio News

La gestione del cambiamento - 1° incontro

26-01-2018

3 incontri per esplorare e allargare le  prospettive e potenziare le proprie capacità di gestire situazioni complesse!  Oggi la sfida principale per i manager è la gestione dei cambiamenti, di turbolenze e di nuovi sviluppi. Durante i 3 incontri hai la possibilità di sper...

Archivio News

A Milano: Workshop "Evolvere per essere competitivi"

19-01-2018

Il 19 Gennaio a Milano. Nessun successo passato garantisce un successo futuro. Le aziende e le persone devono convivere con spinte contradditorie non più gestibili con una soluzione certa ed univoca, ma solo attraverso continui processi di riadattamento e cambiamento. Durante il workshop potrai scoprire cos...

Archivio News